I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.

Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Approvo

Via libera dal Ministero al registro telematico

Un Salone nautico all'insegna della ripresa con percentuali in segno positivo che ben fanno sperare per il rilancio del diporto.

Dopo Cannes il Salone di Genova licenzia un 2016 che vede la nautica (soprattutto quella a vela) riprendere consistenti fette di mercato nella fascia dai 10 ai 12 metri mantenendo anche nelle fasce alte i cosiddetti superyachts.

La novità più importante è stata annunciata dal Vice Ministro dei Trasporto On. Nencini che ha dichiarato l'imminente emanazione di un decreto per l'istituzione dello Sportello telematico del Diportista, soluzione che Unasca considera determinante per consentire lo snellimento delle pratiche Nautiche.

Il futuro vedrà formarsi una nuova figura professionale "Il Consulente Nautico" che potrà fornire agli utenti del diporto un'ampia consulenza che tocca tutte le fasi relative all'acquisto ed alla vendita delle imbarcazioni, dall'atto che può essere autenticato dagli STA fino a tutta la pubblicità navale attraverso un sistema sicuro e veloce.

Ci auguriamo che quanto annunciato veda finalmente la luce e consenta in un breve periodo di allineare l'Italia agli altri paesi europei per consentire l'inversione di tendenza che vedeva i nostri armatori cessare la bandiera italiana per emigrare verso altre nazioni dove la semplificazione amministrativa in ambito Nautico è oramai un fatto acquisito.

Marco D'Agliano

Area Utenti