I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi.

Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Approvo

Stiamo costituendo un gruppo di lavoro per preparare un documento con le nostre proposte, in vista dell'emanazione del regolamento di attuazione al Codice della nautica da diporto.

Gli associati che intendono partecipare possono inviare una email all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Con la promulgazione da parte del Capo dello Stato venerdì 3/11 u.s., successiva al via libera definitivo del Consiglio dei Ministri del 2/11, preceduto dai pareri favorevoli delle competenti Commissioni Parlamentari (in particolare quelle Trasporti di 8^ Senato – Relatore Sen. RANUCCI - e IX Camera – Relatore On. PAGANI) in data 31/10, si è concluso l’iter del Decreto Legislativo di riforma della Nautica da diporto.

Ora il provvedimento ha iniziato il percorso per la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale in un testo che dovrebbe discostarsi minimamente dall’A.G. (Atto Governo) 461-bis, reperibile, per chi fosse interessato, al seguente link:

http://documenti.camera.it/apps/nuovosito/attigoverno/Schedalavori/getTesto.ashx?file=0461bis.pdf&leg=XVII#pagemode=none

E' stato pubblicato sul sito internet della Camera dei Deputati, lo schema di Decreto Legislativo concernente la revisione ed integrazione del Codice della Nautica da Diporto scaricabile da questo link. Pubblicata anche la relazione illustrativa.

Il testo è stato inviato alle competenti Commissioni Parlamentari che dovranno esprimersi entro il 12 ottobre. Seguirà l'esame dei pareri delle Commissioni da parte del Governo, la rilettura ed infine la promulgazione; il termine previsto dalla Legge Delega è il 5 novembre.

 

 

 

In occasione del 57° salone nautico internazionale di Genova, è stato pubblicato dal MIT "Il Diporto Nautico in Italia Anno 2016".

Il volume illustra con tabelle, grafici e commenti, i principali risultati di rilevazioni statistiche su infrastrutture e consistenza del naviglio da diporto, patenti nautiche, sinistri ed attività svolta dalle Capitanerie di Porto.

Nelle tavole relative alle patenti nautiche rilasciate per esame nel 2016, si osserva un calo dell'11% rispetto all'anno precedente per gli Uffici Marittimi ed addirittura del 59% per gli Uffici della Motorizzazione Civile.

Altro dato interessante è lo spostamento dei diportisti verso la patente nautica entro 12 miglia dalla costa: il 71,4% delle patenti nautiche rilasciate nel 2016 rispetto al 67,6% dell'anno precedente.

Area Utenti